8.29.2006

Pixar , Birds & Cars

Non credo di essere il primo, al massimo posso averlo notato subito, fatto è che appena ho visto Cars, mi è sembrata subito lampante la presenza di una autocitazione di casa Pixar.
Non che non lo facciano abitualmente, ma di solito appunto, è abbastanza palese, come del resto alla fine del film, nei titoli di coda, c'è l'omaggio ai precedenti film di John Lasseter in casa Pixar.

Insomma venendo alla cosa in questione, nelle sequenze iniziali in cui Saetta e Mack, viaggiano per l'america in direzione California, in un brevissimo passaggio di inquadrature, tra le quali va segnalata una incredibile visione prospettica in movimento tra le coltivazioni (un po' come vediamo con i nostri occhi quando si è in treno, fate mente locale però che qui lo vediamo rifatto al computer!!!), insomma dicevo in queste scene di passaggio si intravedono una serie di fotogrammi con un chiarissimo effetto sonoro, in cui compaiono i favolosi uccellini di un cortometraggio Pixar di qualche anno fa vincitore tra l'altro di un Oscar.

Dal titolo "For the Birds", il cortometraggio, inserito in origine prima di Monster & Co. rappresenta l'ennesima conferma di quanto sia da sempre superiore la tecnologia di casa Pixar. Come del resto conferma con entusiamo anch il corto che precede Cars, ovvero "One man Band". Se volete vedere un pezzo di "For the Birds", potete cliccare qui. Qua sotto invece, il fotogramma carpito nei modi che ben conoscete, scovato a conferma della mia tesi, all'interno della sequenza, all'inizio del post infine, una immagine più definita del cortometraggio in questione.


Aspetto ovviamente il dvd per averne una visione più chiara...


1 commento:

Federico ha detto...

hai visto Superman? Come diavolo è il film? ho apprezzato moltissimo il nuovo Batman uscito qualche mese fa e spero che Superman sia bello allo stesso modo. Attendo una tua valutazione.Ciao Federico