11.05.2008

e venne il giorno...



un buon motivo per riprendere a Scrivere....

5.25.2008

Indiana Rewind

Titolo suggestivo che si spiega brevemente...

Per una curiosa casualità che, ahimè, si verifica sempre poche volte, in due giorni mi sono visto prima il quarto e annuciatissimo capitolo di Indiana Jones e poi il nuovo film di Michel Gondry, uno dei registi di sicuco talento di questo nuovo millennio che ci sa davvero fare.. Insomma due bei film in poco tempo...scusate se è poco

Se del primo, qualunque parere negativo vogliate esprimere, non sarà tollerato, del secondo...neppure.

Già perche per quello che riguarda Indy, con 20 anni di più sulla ghirba e una storia forse un po' eccessiva ma sempre dai toni consueti per l'archeologo più famoso, non si può che rimanere contenti.. per aver rivisto un film che nulla chiede se non di stare al gioco di accettarne l'ironia, lo stile, la classe e tutto quello che una volta bastava a far sognare gli spettatori.

Del secondo film "Be Kind Rewind" non si può poi che essere entuasiasti, la trama per farla breve è così riassunta:
Jerry e Mike sono amici dall'infanzia. Jerry è il meccanico della zona. Vive in un camper e teme le radiazioni che provengono, secondo lui, dalla centrale elettrica vicina. Mike lavora in un negozio che noleggia videocassette di proprietà del signor Fletcher, un appassionato fan di Fats Waller. Il giorno in cui Fletcher decide di partire per un viaggio affida il negozio a Mike invitandolo a tenere Jerry, decisamente esuberante, alla larga. Mike comprende in ritardo l'avvertimento e intanto Mike ha fatto il danno: avendo tentato di entrare nella centrale ha finito con l'essere così caricato di energia da smagnetizzare tutte le videocassette. Che fare? Una soluzione c'è. I due girano amatorialmente versioni short dei blockbuster del cinema. I film, una volta noleggiati, piacciono e la richiesta si fa sempre più pressante. Ma c'è un altro problema che incombe: una società immobiliare vuole abbattere l'edificio.

Ora credetemi, per uno che ha una videoteca personale di circa 700 titoli, che in buona parte sono VHS e sono film registrati dalla tv, magari con anche la pubblicità eleminata direttamente in fase di registrazione.... è stato amore a prima vista.
Uno stile alla Frank Capra, con un sottofondo di riferimenti, e autocitazioni spettacolari, tutto legato da un mitico Jack Black... Se riuscite..guardatelo... infondo il cinema è davvero di tutti.

5.22.2008

Ci siamo...Indy torna a casa...


Dopo molto discutere e molto rumoreggiare..domani l'ombra di un cappello più famosa al mondo tornerà sugli schermi di tutto il mondo...Ancora Harrinson "Ian Solo" Ford, e la coppia Spielberg Lucas a dirigere e produrre.

Se è un sogno vi prego non svegliatemi...

Domani finalmente la X sarà di nuovo il punto dove scavare...

5.18.2008

Viola in Champions - Milan in Uefa


Torino -Fiorentina: 0-1 OSVALDOOOOOOOOOOOOOOOOOO

Eccheccazzo ogni tanto qualche inculata anche a Silvio...cribbio....

e io GODOOOOOOOO alla grande....

5.05.2008

Gli voglio bene lo stesso...

Anche se mi sembra quasi incredibile, e comunque mi sembra di parlare di tempi lontanissimi..se c'è un cantante o un gruppo che ha punteggiato i miei migliori anni adolescenziali, quello è sicuramente Max Pezzali (e quello sconvolto di Repetto....si il capellone che saltava dietro mentre cantava Max)

Dalle cassette frustate dentro alle autoradio (e qualcuna ancora incredibilmente continua a funzionare), dalle schitarrate estive, alle clamorose stonature da karaoke, ed in generale ad ogni minima occasione per commuoversi, intristirsi, gasarsi, incazzarsi, divertirsi ecc a seconda del momento, gli 883 erano sempre li...

Un ruolo che con Gianluca Grignani, era equamente diviso...

Ora dicevo, mi sembra quasi incredibile, più che altro per certi pezzi che ogni tanto sforna... e che in generale ributtano un po' la luce su quello che era il gergo in voga, su quali erano i "problemi" da ragazzetto, insomma "non me la menare" in generale...ci prendeva sempre...

Adesso a guardarlo un po' più da lontano a volte viene da sorridere, ma in certi casi proprio non capisco...E' il caso di questo pezzo che mi è capitato di risentire un paio di volte utlimamente e che accenno solo qua sotto nella prima strofa...minchia che testo del cazzo...

Erano le vacanze di natale
dell’anno di quel freddo micidiale
il mio peugeot col gelo arrancava
tossiva un po’ partiva e si fermava
mi superò uno col fifty nero
lo vidi che rideva son sicuro
dall’alto del suo fifty sia di me che del peugeot
così tornai a casa un po’ umiliato
col ghiaccio che dal chiodo era entrato
in profondità nel mio orgoglio ferito
è allora che al volo ho realizzato
il rischio di passare la mia vita
sopra a un peugeot che arrancava in salita
mentre uno con il fifty ti sorpassa ride e va

e tutto va come deve andare
o per lo meno così dicono
e tutto va come deve andare
o per lo meno me lo auguro
...
...però...Max, ti voglio bene lo stesso... senza Gli Anni...non avrei saputo cosa cantare....

5.04.2008

Per la serie "Chissene..."

Vi comunico che giovedì primo Maggio sono andato qui, mentre domenica 4 maggio invece sono andato qui...

Di seguito poi due foto delle differenti giornate tanto per fare un esempio,e se del primo luogo come, dire, non avevo dubbi ne sulla qualità della mostra, ne sulla bellezza della città, per la seconda meta ho scoperto un ennesimo angolo di Lunigiana che forse molti come me non hanno mai apprezzato fino ad oggi.

Per non parlare della storia dei librai...della manifestazione, e della nomea internazionale che si è creata....

Prendete tutto come meta consigliata per un futuro giretto...

Ferrara ... Cattedrale


Bambini che giocano nella piazza/libreria di Montereggio....


4.04.2008

Nemici di Maria De Filippi

Meno male che ci sono anche voci auteroveli... o almeno più ufficiali...



4.01.2008

Pesce d'Aprile ? quasi....

Lo scherzo più difficile, ma anche uno tra i più riusciti, è quello di Orson Welles. Per il 1 aprile 1938 il celebre regista americano progetta uno speciale programma radiofonico. A causa di problemi tecnici, però, non è possibile mandarlo in onda. Ma Welles non si arrende e qualche mese dopo, più precisamente il 30 ottobre, finalmente la radio trasmette "La Guerra dei Mondi": radiocronaca dello sbarco dei marziani. Tra la popolazione è subito panico generalizzato. I centralini radiofonici delle stazioni di polizia e dei giornali vengono invasi da centinaia di telefonate: gli americani vogliono capire cosa stia succedendo. Qualcuno tira fuori la maschera antigas della prima guerra mondiale, tutti scappano terrorizzati nelle strade, prendendo d’assalto autobus e treni. C’è persino chi afferma di averli visti davvero quei marziani. La cronaca della radio, che già all’epoca era considerata - soprattutto tra le masse - un medium di massima fiducia, si trasformatava in una realtà da incubo. L’indomani torna finalmente la calma, ma per le strade si contano danni per milioni di dollari. Il giorno prima non era stato il 1 aprile, ma ugualmente il programma di Orson Welles era stata una bella beffa per gli americani.

Talvolta, e paradossalmente, alcuni pesci d'aprile si sono rivelati una bufala anticipatrice (e perciò neppure tanto bufala) di qualcosa che si sarebbe poi verificato. Degno di menzione è quello, d'ambito tecnologico, organizzato verso la fine degli anni '80 da una televisione britannica che in una trasmissione per ragazzi presentò uno speciale tipo di walkman (il Chippy, che richiamava alla mente le fish and chips care agli inglesi) in grado di contenere centinaia di canzoni grazie ad un microchip(e il gioco di parole è facilmente comprensibile). Una decina d'anni dopo fu ideato un oggetto ormai di uso comune, specie tra i più giovani: il lettore MP3.
(da wikipedia)

3.26.2008

A voi...


"...a te che sei la miglior cosa che mi sia successa...."
..... Jovanotti... (tutto per voi)

3.23.2008

festeggiamo anche la pasquetta via...

A questo punto visto che alla fine poi è già Pasqua inoltrata, e che comunque gli auguri a mezzo degli happy tree friends qua sotto li ho già fatti, eccovi i miei migliori auguri per una serena e proficua pasquetta...che se va bene piove...se va male... pure.... ( e che se comunque vi siete messi d'accordo per stare in casa tanto poi c'è il sole)....

Auguri... e ai piccoli bimbi (e bimbe sperdute) domani in quel di Collegnago... okkio!!!! e andiamoci piano.... (se semo capiti).....

3.19.2008

...si aggiunga....

La scomparsa di un vero mito della fantascienza senza il quale non sarebbe stato possibile realizzare il più grande film della storia del cinema... ciao ciao Arthur C. Clarke....

3.18.2008

Non è una novità

Per un po' difficilmente scriverò qualcosa...
ma appunto...non è poi una novità...

quindi... Happy Easter a tutti voi....(Buona Pasqua)


cliccate sull'immagine...

3.16.2008

Ri-wall-e

Raccomandato da Woody e Buzz...


video

3.13.2008

Another brick in the Wall-e

Cioè lo so ne ho già parlato e ormai della Pixar non posso dire nulla di più.

Li ritengo semplicemente la cosa migliore che la computergrafica abbia dato all'uomo, e la cosa migliore che si può fare con un computer. Ecco che dato che l'uscita del nuovo lungometraggio Pixar, che segue il capolavoro "Ratatouille", e del quale ho già detto, escono alcuni trailer o piccole scenette che DOVETE VEDERE.

Dopo sono graditi i commenti e le effusioni amorose poi se qualcuno ha il coraggio di dire qualcosa contro tutto quello che è Pixar, si accomodi pure...ma non farò prigionieri...

video

2.21.2008

Altro che tre metri sopra il cielo

Scrivere per lasciare una frase ad effetto è di moda...

Ma ci vuole stile....

Se volete una ispirazione adeguata, andate su google maps, e ricercate "Farra d'Isonzo strada dei campi", selezionate modalità satellite ed ingrandite finchè vi riesce....

2.20.2008

Una promessa è una promessa

Allora tempo fa ad alcuni amici avevo promesso una classifica di film da vedere assolutamente.

Per quanto ritengo in ogni categoria esistente al mondo, quasi impossibile stilare classifiche, è evidente che esistono però titoli di film che sono un bel gradino più su degli altri. Per questo per mantenere fede alla promessa fatta ecco un breve elenco di quello che un amante del cinema o presunto tale, dovrebbe aver visto. Si noi che si Stanley Kubrick citò solo un film, ma del regista inglese dovreste vedere tutto.

Ovviamente secondo il mio modesto parere che per altro condivido:

2001: Odissea nello Spazio; Quarto Potere; Toy Story; L'uomo che uccise Liberty Valance; Blade Runner; Il Buono, il brutto, il cattivo; Il Padrino; Quei bravi ragazzi; La finestra sul cortile; I soliti sospetti; Matrix; L'impero colpisce ancora; Taxi Driver; Frantic; Tron; Il Cacciatore; Apocalypse Now; Gli Intoccabili; Il grande dittatore; Totò, Peppino e la malafemmina; V per Vendetta; Ritorno al futuro; Il sesto senso; Lost in traslation; L'uomo che non c'era; I predatori dell'arca perduta; Il buio oltre la siepe, 8 e 1/2; La 25a ora; Lo squalo; Duel; Million dollar baby; La Conversazione, Donnie Brasco, Scarface ........

no dai mi devo fermare... i film che meritano almeno una citazione sono molti molti di più e poi più penso al passato e più me ne vengono in mente.... se vi va, iniziate con questi.

2.18.2008

Che mondo sarebbe senza la Pixar?

E' appena uscito in DVD, l'ultimo film della grande casa Madre Pixar, colei che ha dato un senso al cinema digitale oltre che i natali stessi. Ratatouille, come ben sapete è uscito lo scorso anno e ha riscosso un enorme successo tra grandi e piccini, senza alcun tipo di via di mezzo è definibile come semplice capolavoro.

Tecnico, in primis, ma anche in tutto quello che ruota attorno non manca l'eccellenza: superba sceneggiatura, musica perfetta, tempi azzeccati, ironia e umorismo senza mai eccedere, amore, passione, cucina, emozioni... L'Oscar mi pare una formalità...

Io ragazzi, sono alla 4a ri-visione, e non mi stanco....(per non parlare del corto iniziate dell'alieno incapace)

Toy Story è ancora lassù, ma il piccolo topino gli siede accanto senza alcun dubbio, e il piccolo Wall-e in arrivo, promette benissimo...

Io davvero non saprei come fare senza la Pixar....

2.12.2008

Le Tue Tube/2


Sarà anche una cosa che non possiamo votare noi, ma con una campagna così viene davvero voglia di votarlo. forse anche dalle nostre parti sarebbe meglio uno stile del genere... Davvero bello.

2.11.2008

Le tue tube/1

Che You tube sia una miniera di cavolate o cose spettacolari è ben noto...

Mi pare giusto segnalare un paio di cose ma anche più forse, ogni qualvolta mi imbatto in questi filmati curiosi...

Per esempio qua sotto, un pezzo alla chitarra con accompagnamento, percussioni e solista, tutto in uno... Vedere per credere...

1.29.2008

Senza parole

Ma si può essere più dementi....

o beh si... seguirlo forse è anche peggio...

Fini e gli altri e alzate la testa... Cribbio!!

1.28.2008

ma com'è possibile....

Questo è un paese di rincoglioniti dove una cosa come questa capita con ordinaria e terrificante regolarità...

Fortuna che io almeno per riappacificarmi con il cinema ieri mi sono goduto un ottimo Ridley Scott...

Ma che fatica sopportare intere generazioni di ragazzi e soprattutto ragazze che si abbagasciano con film stile Moccia....

Eccheppalle....

1.27.2008



EVVAIIIIIII...........................

1.24.2008

C'è vita nell'universo?


Giusto un po' il sabato sera....

1.19.2008

Sabato 19 gennaio 2008

Siccome tempo fa ho fatto un post che alla fine ha portato solo sfiga.... stavolta lo faccio prima che una coppia forse si metta insieme... così vediamo...

Oggi è un pomeriggio importante per due persone: sono grandi e vaccinate, sanno come si affrontano queste cose e sanno già nel loro cuore qual è la risposta giusta, anche se non vogliono forse ammetterlo....

Vediamo però se riescono a dirselo, io spero di si e gli faccio un mega inbocca al lupo.... ci credo...

1.16.2008

Ci siamo....

Finalmente ricomincia....

video

1.05.2008

Come prima, più di prima....

Last but not least, dicono gli inglesi...

Ecco che anche per questo inverno se n'è andato il campeggione invernale e le sue mille battute, i suoi mille tormentoni. Forse non sarà davvero l'ultimo, ma di certo, un certo percorso è finito e un altro è iniziato. Quante cose ho visto e imparato in questi anni, altre ne dovrei aver insegnato, ma non sono poi così sicuro di aver svolto appieno il ruolo che avevo. Io ce l'ho messa tutta sempre, che è molto più di quello che mi sarei aspettato qualche anno fa da me stesso...



Mi sa che Bedonia da ieri è su Off..... adesso mettiamo su On altra roba..... Un Abbraccio a tutti i ragazzi....